software gestionale

ANALISI. Fiscalità in Albania e opportunità di investimento

L’apertura al mercato europeo

a cura di Luca Ciccotti e Walter Rotonda

L’Albania ha una popolazione di circa 3,4 milioni di abitanti di cui il 70% musulmani (di questi il 50% sono sunniti e il 20% sono Bektashi), il 20% Chiesa greco-ortodossa e il 10% cattolici romani .
Il paese si trova in una posizione strategicamente interessante per poter accedere ai Balcani dall’Europa e viceversa.
I porti di ingresso al paese sono Durazzo, Saranda, Shengjin e Valona.
L’Albania ha dimostrato un crescente interesse verso l’economia mondiale entrando a far parte delle più importanti organizzazioni internazionali (ONU, NATO e OSCE,)..
La vicinanza all’Italia rappresenta un punto di forza per lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali con il nostro Paese, che si conferma primo partner commerciale dell’Albania e primo investitore per numero di imprese.
Nonostante gli effetti della crisi economica mondiale, il Paese ha un tasso di crescita positivo.
Secondo quanto riportato dal Fondo Monetario Internazionale, nell’anno 2018 la crescita economica prevista è del 4.1%. La stessa previsione di crescita è prevista anche per l’anno 2022.
Lo sviluppo e l’ammodernamento del settore energetico è uno degli obiettivi principali del Governo albanese offrendo grandi spazi per l’esportazione nel Paese di know-how di macchinari elettromeccanici per la produzione di energia, apparecchiature elettriche e di software per la gestione degli impianti.
Opportunità di investimento
Il Governo ha approvato la Legge n.7764 del 2 novembre 1993 “Sugli Investimenti Esteri”, modificata successivamente dalla Legge n.10316 del 16 dicembre 2010, per semplificare l’accesso degli operatori economici stranieri nei settori strategici del Paese.

Tra i benefici previsti dalle suddette norme si possono elencare:
– nessuna limitazione sulla quota percentuale di partecipazione straniera nelle società (anche al 100 % straniera è possibile);
– sistema fiscale favorevole;
– assunzione di manodopera qualificata a basso costo;
– concessione delle licenze commerciali e registrazione del nuovo business in 24 ore senza alcuna spesa;
– protezione speciale dallo Stato per investitori stranieri anche nel caso di un conflitto giuridico – civile con parti terze, anche private;
– presenza di banche internazionali (Raiffaisen, Societè Generale) e italiane (Banca Intesa e Veneto Banca).
La Legge n.131/2015 ha istituito il Centro Nazionale del Business (QKB), che prevede la costituzione di uno Sportello Unico per offrire una serie di servizi all’imprenditoria, accorpando in un solo Ente il Registro Nazionale delle Imprese (QKR) e delle Licenze (QKL).
I settori maggiormente attraenti di investimento sono quelli relativi alle infrastrutture, turismo, agroalimentare, innovazione e tecnologie, manifatturiero, energia, investimenti e finanza.

La tassazione delle persone fisiche

Nel maggio 2014, il Governo ha introdotto la tassazione progressiva, con 3 fasce per i redditi individuali:
no tax area per i redditi fino a 30.000 lek (moneta locale) mensili;
da 30.001 a 130.000 lek l’aliquota è del 13% per la parte eccedente i 30.000 lek;
da 130.001 in su l’aliquota è del 23% per la parte eccedente i 130.000 lek.

Le persone fisiche residenti sono soggetti passivi d’imposta per tutti i redditi prodotti mentre i non residenti esclusivamente per i redditi prodotti in Albania.
Si considerano residenti le persone fisiche straniere che risiedano in Albania per più di 183 giorni, anche non consecutivi, durante l’anno fiscale.
Agli effetti della legge fiscale albanese sono considerate persone fisiche anche le imprese individuali iscritte nel registro commerciale.
I ricavi provenienti da dividendi societari, interessi, prestiti, enfiteusi, locazioni, i redditi da diritti d’autore o da proprietà intellettuale, nonché tutti gli altri compensi o redditi che non derivano da un rapporto di lavoro subordinato, sono tassati con un’aliquota fissa del 10%.

Tassazione delle persone giuridiche

Il quadro normativo che regola il sistema fiscale è costituito principalmente dalle seguenti leggi e successive modifiche: Legge n.7928/1995, Legge n.8438/1998, Legge n.8976/2002, Legge n.9632/2006, Legge n.9920/2008 e la Legge n.9975/2008.
La legge prescrive che tutte le imprese (albanesi o straniere) registrate a fini IVA sono soggette all’imposta sul reddito aziendale.
I soggetti giuridici residenti sono tassabili sull’intero reddito, mentre i non residenti sono tassati sul reddito prodotto in Albania. Una persona giuridica è considerata come residente in Albania se ha una struttura permanente (sede principale) o una sede per la reale gestione degli affari nel Paese.
Dal 1 gennaio 2015, l’aliquota d’imposta sul reddito per le grandi imprese è pari a 15%, mentre per il piccolo business è pari a 5%.

Imposta sul valore aggiunto

L’imposta sul valore aggiunto, introdotta con la legge n. 7928 del 27 aprile 1995, è entrata in vigore dal 1° luglio 1996 in sostituzione dell’Imposta sul Fatturato ed è stata modificata dalla legge n. 92 del 24 luglio 2014.
L’aliquota prevista per l’imposta sul valore aggiunto (IVA) è pari al 20%.
La Legge 7928/1995 precisa che l’imposta sul valore aggiunto è pari allo 0 % nei seguenti casi:
esportazioni di beni al di fuori del territorio della Repubblica d’Albania;
fornitura di beni o prestazione di servizi relative al trasporto internazionale di persone o beni;
fornitura di beni o prestazione di servizi relativi ad attività commerciali od industriali marittime;
fornitura macchinari e attrezzature (decisione del Consiglio dei Ministri n. 180, del 13 febbraio 2013);
fornitura di medicinali e servizi medici (Legge n. 182 del 28 dicembre 2013).

Programmi comunitari

Strumento di assistenza preadesione – IPA II 2014-2020
I settori di intervento previsti sono:
– riforme in preparazione dell’adesione all’Unione e il correlato rafforzamento delle istituzioni e delle capacità;
– sviluppo socioeconomico e regionale;
– occupazione, politiche sociali, istruzione, promozione della parità di genere e sviluppo delle risorse umane;
– agricoltura e sviluppo rurale; a cooperazione regionale e territoriale.
I Paesi destinatari dei programmi preadesione sono:
Albania
Bosnia-Erzegovina
Islanda
Kosovo
Montenegro
Serbia
Turchia
ex Repubblica iugoslava di Macedonia
La dotazione finanziaria prevista è di 11.698,67 milioni di euro di cui il 4% è assegnata ai programmi di cooperazione transfrontaliera tra i Paesi beneficiari del programma e gli Stati Membri.
I finanziamenti sono messi a disposizione attraverso due assegnazioni pluriennali riguardanti, rispettivamente, i primi quattro anni e i tre anni rimanenti.

Convenzioni stipulate con l’Italia

L’Italia ha firmato con l’Albania una Convenzione contro le doppie imposizioni sul reddito e/o sul patrimonio, in data 12 dicembre 1994, ratificata con legge n. 175/1998 ed entrata in vigore in data 21 dicembre 1999;
L’Italia ha firmato con l’Albania un Accordo sulla promozione e protezione degli investimenti
in data 12.09.1991 ed entrato in vigore il 29.01.1996;

Ricerca sitografica

http://www.wipo.int/members/en/details.jsp?country_id=5
http://www.doingbusiness.org/~/media/wbg/doingbusiness/documents/profiles/country/alb.pdf
http://www.apoa.it/index.php/perche-l-albania/2-11-motivi-per-investire-in-albania
http://www.infomercatiesteri.it/paese.php?id_paesi=57#slider-1
http://www.forextradingitalia.it/investire-albania-dettagli-pro
https://openknowledge.worldbank.org/handle/10986/25433
https://www.pwc.com/al/en/services/taxes_at_a_glance_albania_2017.pdf
http://taxsummaries.pwc.com/ID/Albania-Corporate-Deductions
http://www.pwc.com/gx/en/tax/corporate-tax/worldwide-tax-summaries/assets/worldwide-tax-summaries-corporate-taxes-2016-17.pdf
http://ccia.al/wp-content/uploads/2017/04/CCIA-Chi-Siamo.pdf
https://albaniainvestimenti.com/2017/07/19/lalbania-e-i-balcani-tornano-al-centro-dellattenzione-per-le-imprese-italiane/

Il Lek è l’unità monetaria dell’Albania. Il suo codice ISO 4217 è ALL

https://acia.it/investire-in-albania/
http://www.fibank.al/media/attachments/2017/06/28/Fibank_Albania_Financial_Statements_MRP_for_the_year_ended_31_December_2016.pdf
https://seenews.com/news/imf-affirms-albania-2017-gdp-growth-forecast-at-37-565640
http://www.impresa.al/blog/tag/crescita-economica/
http://programmicomunitari.formez.it/content/strumento-assistenza-preadesione-ipa-ii-2014-2020
http://taxsummaries.pwc.com/ID/Albania-Corporate-Deductions
http://www.pwc.com/gx/en/tax/corporate-tax/worldwide-tax-summaries/assets/worldwide-tax-summaries-corporate-taxes-2016-17.pdf

Articoli suggeriti