software gestionale

Cuba, un meteorite si disintegra sul cielo di Vinales

Nessuna vittima, solo qualche danno ai vetri delle abitazioni

Un meteorite. Questa sarebbe la causa della forte esplosione che ha svegliato gli abitanti di Vinales, a Cuba, questa notte. Lo ha riferito con un tweet il National Weather Service statunitense: “Il radar potrebbe aver rilevato la meteora che ha colpito la parte occidentale di Cuba oggi alle 1.21 pm (1821 GMT), un segnale è stato rilevato vicino a Vinales ad un’altezza di oltre 26.000 piedi“.

Il meteorite non causa vittime

Paura e confusione ma non si sono registrate vittime, solo qualche vetro rotto nelle abitazioni in prossimità dell’esplosione. “I residenti di Vinales, hanno sentito una grande esplosione questo pomeriggio e dicono che un piccolo meteorite potrebbe aver colpito la città”, ha scritto su Twitter l’inviato della Cnn, Patrick Oppmann. La zona di Mural de la Prehistoria in provincia di Vinales è quella dove sarebbero caduti più frammenti del meteorite e anche quella più vicina alla parte turistica del Paese.

Le testimonianze

Da subito il giornale Granma ha escluso la possibilità che si trattasse di un incidente aereo.
Alcuni esperti, tramite l’edizione online del notiziario cubano, hanno dichiarato che “il sito esatto in cui sarebbe avvenuta la presunta collisione e l’esatta determinazione di quel che è realmente successo potranno essere chiarite solo dopo una precisa analisi del terreno”. Sono molte le persone che dicono di aver visto una palla di fuoco nel cielo. Le testimonianze social si moltiplicano di ora in ora. Foto, tweet e un video su Youtube dove si vede una scia di fumo nel cielo. “La terra ha tremato e si è sentito un rumore molto forte, e c’era fumo nel cielo”, ha scritto il giornale locale Guerrillero.

Il fenomeno delle meteore a Cuba

Un fenomeno, quello dei meteoriti, ben conosciuto nel Paese centro americano. Secondo Efre’n Jaimez Salgado del Dipartimento di geologia, a Cuba si sono trovate negli anni tracce di sei meteoriti.
Una di queste nel 1938  quando furono trovati frammenti di meteorite vicino San Cristobal, in provincia di Artemisa. In quesi giorni, tra i ‘pezzi’ di roccia ritrovati anche uno grande 1099 grammi. Ad oggi un vero e proprio pezzo di storia esposto presso il Planetario dell’Avana. Un altro meteorite è stato ritrovato a Bacuranao nel 1974 e un altro ancora nel 1994 nella zona di Santa Isabel de Las Lajas. Quest’ultimo è considerato, secondo Granma, “il più spettacolare della storia cubana: quel che è rimasto pesa circa 400 grammi”.

 

 

Articoli suggeriti