Guerra in Siria, Scenarieconomici: “Ecco quali saranno le conseguenze”

Tanto tuonò che piovve. Poche ore fa, come preannunciato, gli Usa, Francia e UK hanno lanciato un attacco contro il la Siria di Bashar al Assad. L’attacco è stato nuovamente effettuato con missili cruise, questa volta un numero circa doppio rispetto a quello utilizzato lo scorso anno, cioè un numero intorno ai 110-120.

Gli attacchi sono stati lanciati dall’esterno dello spazio aereo siriano sia da missili lanciati da navi sia da aerei. Francesi ed inglesi hanno utilizzato aerei per lanciare i missili cruise. Le ondate di missili sono state 3, vi è stata una qualche forma di risposta antiaerea siriana.

La Russia non può lasciar correre, ne va del suo ruolo in Medio Oriente. Le risposte saranno probabilmente a livello militare, diplomatico ed economico.

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE CLICCA QUI

Articoli suggeriti