software gestionale

Apple inarrestabile: in arrivo streaming video, news e videogiochi

L’annuncio dell’azienda di Cupertino: “It’s showtime”

Aria di novità in casa Apple. L’importante azienda di telefonia e computer entrerà a far parte anche del mondo dello streaming video. Con una grande presentazione in stile californiano, fatta proprio a Cupertino, l’azienda ha lanciato Apple Tv+. Dopo Netflix e PrimeVideo, dunque, anche l’azienda della mela morsicata si prende il suo spazio nello streaming video e lo fa in grande stile, senza risparmiare un dollaro.

Apple TV+

Apple Tv+ proporrà anche contenuti originali con la partecipazione del regista Steven Spielberg, dell’attore e produttore Steve Carell e delle attrici Reese Witherspoon e Jennifer Aniston.
La novità era nell’aria visto che la stessa azienda aveva annunciato “it’s showtime”, cioè “è tempo di spettacolo”.

Apple news

Non solo streaming video ma anche news. È stato Tim Cook, Ceo dell’azienda ha parlare di un servizio di sottoscrizione che includerà le notizie provenienti da oltre 300 testate al costo di 9,99 dollari al mese. “Crediamo nel potere del giornalismo e nell’impatto che avrà sulle nostre vite – ha affermato Cook durante la cerimonia di presentazione – Sarà un investimento ottimo per i clienti e ottimo per gli editori”, ha specificato. Tra i giornali compresi nel prezzo ci sono il Los Angeles Times, il Wall Street Journal ma anche Time, Wired, The New Yorker e Rolling Stone. Il lancio di Apple News+ sarà graduale. Prima avverrà negli Stati Uniti e in Canada sia in inglese che francese. Nell’anno sarà poi disponibile anche nel Regno Unito e in Australia. Sul fronte della privacy l’azienda di Cupertino ha voluto specificare che gli inserzionisti non saranno in grado di monitorare le attività degli abbonati al servizio.

Apple Arcade

L’azienda non si ferma però solo ai film e alle news. Dal prossimo autunno sarà disponibile un abbonamento che darà la possibilità di scaricare i videogame su diversi apparecchi. Il prodotto si chiama Apple Arcade e si tratta del primo servizio in abbonamento ai giochi su dispositivi mobili e computer.
Gli abbonati saranno in grado di scaricare oltre 100 giochi nuovi ed esclusivi“, hanno detto i manager dell’azienda.

Articoli suggeriti