Coronavirus: ai poliziotti gel igienizzante scaduto nel 2018

Paoloni (Sap): “Gravissimo. Sostituire immediatamente i flaconi”

Il gel igienizzante in dotazione ai poliziotti è scaduto nel 218. La denuncia arriva dal Sindacato autonomo di polizia (Sap), che tramite il segretario generale Stefano Paoloni, fa sapere: “Stiamo affrontando un’emergenza globale di estrema delicatezza a causa del coronavirus e per la quale abbiamo chiesto all’Amministrazione la giusta attenzione nei confronti dei colleghi che operano sulle volanti e a contatto con il pubblico, mediante la distribuzione di dotazioni di protezione individuale. Mai avremmo pensato, però, di vederci rifilato gel igienizzante per mani scaduto nell’ottobre 2018. Vergognoso”.

Secondo il sindacato, infatti, il gel è stato distribuito già scaduto e ne chiede l’immediato ritiro

“Il gel igienizzante scaduto è stato consegnato ai colleghi dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico di Firenze, come strumento di prevenzione per il coronavirus – riprende Paoloni – Una negligenza gravissima con la quale si ignora il rischio cui sono sottoposti i colleghi in questa situazione di emergenza. Tramite la locale segreteria – conclude – abbiamo chiesto l’immediato ritiro dei flaconi scaduti e la distribuzione di un nuovo disinfettante per tutti i colleghi”.

 

 

Foto profilo Twitter Polizia 

Articoli suggeriti