Anonymous buca il Pd: “Abbiamo informazioni, seguite i soldi”

Anonymous Italia buca il Pd. Sul blog del gruppo, domenica 6 ottobre é apparso un post in cui gli attivisti annunciano di aver violato i siti di alcune sedi locali del Pd: Cesena, Piacenza, Reggio Emilia, Parma, Rimini, Empoli.  “Abbiamo trovato informazioni su Pd di alcune città italiane – scrivono gli hacker – Non abbiamo le risorse o conoscenze di contabilità. Lasciamo altri trarne le conclusioni”. E aggiungono i link per accedere al materiale hackerato che conterrebbe informazioni sui tesseramenti e i contributi al partito da parte di privati. Secondo quanto riferito in una nota dal Pd, sono state pubblicate “liste con informazioni sensibili di alcuni iscritti, come dati personali e versamenti al partito”. Ma “il database degli iscritti ed elettori del Pd dell’Emilia-Romagna non è stato violato”.

Anonymous: “Abbiamo trovato informazioni su Pd di alcune città italiane”

Nel post, inoltre, si legge: “Il Partito Democratico “PD” nasce nel 2007 per le elezioni primarie Italiane. Un partito nuovo, giovane e dinamico, aperto a nuove idee… si? O forse un partito nato dalle indagini di “OP Mani Pulite” della procura di Milano? la DC-Democrazia Cristiana, il PSI-Partito Socialista Italiano, il PCI-Partito Comunista Italiano, il PRI-Partito Repubblicano Italiano ( e gli altri) decimati da arresti e avvisi di garanzia, decidono, in piena spirito da bancarottieri italiani, di cedere attività, cambiare nome, e ricominciare come nulla fosse successo. Noi ci ricordiamo quando Forza Italia non esisteva, e Berlusconi era l’amicone dei Socialisti. Noi ci ricordiamo della Lega Lombarda, e di Bossi che c’e’ l’aveva duro, una pallottola per ogni magistrato e la Padania ai padani. Noi ci ricordiamo quando i comunisti prendevano soldi dalla Russia (al tempo USSR) e i democristiani dalla CIA degli Stati Uniti. Poi la Quercia, e l’Ulivo…Ma non siamo qui per fare una lezione di storia. Ma per capire Il PD di adesso. Chi sono? Cosa fanno in questo “non partito”? Quali abitudini e tradizioni si sono portati dietro? “segui i soldi” é il mantra di ogni investigazione di base. Abbiamo trovato informazioni su PD di alcune città Italiane. Non abbiamo le risorse o conoscenze di contabilità. Lasciamo altri trarne le conclusioni”.

Articoli suggeriti