software gestionale

Esercito, parte a luglio ‘Una stoccata per la vita’: siglato accordo Vaticano-Difesa

Lo sport per i giovani come guida verso la crescita personale

“Educare attraverso lo sport  bambini e ragazzi che si trovano in una condizione di rischio sociale, coinvolgere giovani diversamente abili che attraverso la pratica di una disciplina sportiva possano migliorare il senso di autosufficienza nonché le abilità cognitive e potenziarne le competenze espressive, comunicative, relazionali e motorie “. Recita così lo slogan dell’iniziativa ‘Una stoccata per la vita’, un progetto che partirà a luglio, organizzato dal comando Forze operative sud, insieme alla Conferenza episcopale pugliese, all’Università ‘Aldo Moro’ di Bari, all’ufficio scolastico della Regione Puglia e alla federazione italiana scherma Puglia. 
 L’ iniziativa prevede lo svolgimento di corsi di scherma da parte di personale qualificato della Federazione italiana scherma presso alcune scuole primarie e secondarie di primo grado. Lo scopo principale sarà quello di guidare tutti i ragazzi, attraverso lo sport, verso una crescita personale orientata ai valori fondamentali del ‘vivere civile’.

La presentazione dell’iniziativa si è tenuta a Bari, il 16 maggio, presso la Caserma ‘Domenico Picca’, sede del Comando Militare Esercito “Puglia”. All’evento sono intervenuti il Generale di Brigata, Mauro Prezioso, Comandante Militare Esercito ‘Puglia’, il professore Antonio Felice Uricchio, Magnifico Rettore dell’Università ‘Aldo Moro’ di Bari, Don Luigi Romanazzi, delegato allo sport della Conferenza Episcopale pugliese, l’avvocato Matteo Starace, presidente regionale della federazione italiana scherma –Puglia, il direttore generale vicario dell’ufficio scolastico regionale dottore Mario Trifiletti e il dottore Angelo Giliberto, presidente regionale del Coni Puglia.
Il tavolo tecnico ha dato impulso all’attuazione del protocollo d’intesa, stipulato fra il ministero della Difesa e il Vaticano, per promuovere, attraverso la pratica sportiva, un percorso educativo che sia veicolo di convivenza civile ed elemento di integrazione e inclusione sociale.

Articoli suggeriti